TANTRA E PORNOGRAFIA

17.09.2015 18:26

L'accostamento Tantra - sesso rappresenta quanto di più pericoloso ci sia nel mondo della New Age e dell'ignoranza in materia. Nascono sempre di più, come funghi, pagine, gruppi, centri di benessere, associazioni, centri di estetica, maestri, insegnanti, specialisti, diplomati, laureati, ecc che per farsi pubblicità, per attirare persone a pagamento nei loro centri commerciali o avere qualche "mi piace" in più nelle loro pagine o gruppi che siano, tempestano di foto a sfondo sessuale, associandole all'ormai scontato Osho (più sputtanato che mai) e sotto la voce, a caratteri maiuscoli, "TANTRA".

E' evidente che il fine non è certamente quello della divulgazione e della conoscenza Tantrica ma dei propri interessi materiali ed egoici finalizzati al commercio ed al proprio tornaconto personale.

Il problema, oltre che "sporcare" una conoscenza sacra che và al di là di ogni congettura mentale e fisica è la pericolosità che questo comporta ed è esattamente quello che il Tantra non è. Possiamo, anzi, dire che il Tantra insegna proprio a liberarsi da queste schiavitù, da queste catene, da queste dipendenze, assolutamente necessarie per poter elevare il proprio livello coscienziale.

Sembrerebbe che l'apprendimento Tantrico sia quello di finalizzare ogni cosa al sesso, come se il sesso fosse la necessaria condizione di un percorso Tantrico.

E' inquietante pensare che proprio il mancato controllo dell'energia sessuale può fare sprofondare chi lo pratica, in maniera mentale, nelle sfere più grossolane e micidiali dell'esistenza umana.

Muladhara, il primo dei sette Chakra, situato nella zona pelvica tra l'ano e la vagina nelle donne e l'ano ed i testicoli dell'uomo è un centro intermedio tra un settenario inferiore conosciuto come demoniaco ed infernale ed un altro che è la rappresentazione del nostro scopo e percorso umano.

L'energia sessuale ha quindi una doppia matrice codificata nella polarità che può, a seconda dei casi, spingere verso il basso o elevarsi verso l'alto. Può, cioè, alimentare il settenario inferiore o viceversa, quello superiore.

 

La maggior parte dell'umanità, tranne rare eccezioni, staziona tra il primo ed il secondo chakra (Svadhistana) privilegio solo di alcuni iniziati.
L'esercizio di una attività sessuale mirata al godimento dei sensi, mentalizzata e vissuta con egoica partecipazione, scatena energie potentissime polarizzate verso il basso con conseguente attivazione della polarità negativa di Muladhara che si contrae e spinge verso la natura primitiva dell'essere, verso la sua parte animale e grossolana, scatenando la reazione più indegna dell'uomo e di tutte le sue attitudini materiali, ricercando, come una droga, di alimentare ogni vizio e ogni lascivo desiderio dei sensi fino a spingerlo allo sviluppo di tutti i suoi peggiori istinti primordiali e animaleschi. Ogni sorta di basso istinto acquista così vigore ed energia impadronendosi sempre più della volontà e trascinando la vittima nelle fauci purulente di tutte le gerarchie demoniache e diaboliche che si trovano nei vari gradi del settenario inferiore.

Ed ecco che cominciano a fiorire sentimenti ignobili di gelosia, possesso, depravazione, immoralità, odio, rancore, risentimento, vendetta, lussuria, e tutti gli altri istinti animaleschi più bassi.

Altro che Tantra !
Altro che spiritualità !
Altro che divina compartecipazione degli opposti complementari.

Chi cade in questa spirale può solo sperare in un miracolo per poter ritrovare l'energia che lo riporti nella frequenza giusta e risalga nuovamente verso i piani esistenziali più alti.

Non siate ingenui, non lasciatevi incantare dalle sirene illusorie del piacere sensoriale. Quelle foto sono come specchi per le allodole, come richiami primitivi di una condizione passata ed ormai abbandonata di vite precedenti.

Non andate a risvegliare e dare vita ai demoni che sonnecchiano nelle profondità del vostro essere.

Quel tipo di sesso è il peggio del peggio e non a caso viene promosso in ogni dove colpendo soprattutto i più giovani ed i più ingenui ed indifesi.
Quelle foto, così tanto invitanti, sono pura pornografia, della peggiore e mascherata, che agisce sui sensi grossolani e li attira come una potente calamita.

 

Appena le due polarità (maschile e femminile) e non l'imitate solo all'uomo ed alla donna ma a tutte le coppie di opposti che possono essere anche dello stesso sesso, entrano in contatto, attraverso i sensi tutti, il tatto, la vista, l'odorato, ecc. si attivano immediatamente, con una velocità superiore a quella della luce (eoni) circa 72.000 canali energetici che man mano l'eccitazione aumenta e sprofonda sempre più verso il basso, aumentano fino a convogliare tutti verso Chakra inferiori sconosciuti alla maggior parte dell'umanità e che, ognuno, rappresenta una vera e propria gerarchia demoniaca che ricevendo quei flussi paurosi di energia si attiva ed inizia, appunto come un vampiro, a "succhiare" e volere sempre di più.

Alla fine di quel "rapporto" ci si sente svuotati ed occorre del tempo per riprendersi. In quel momento di "svuotamento" siamo, così, in balia di ogni forza del male e le conseguenze non possono essere comprese ma
sperimentate, haimè,nel tempo come malattie ed altro.

Non voglio e non posso approfondire ancora di più questo tipo di pericoli anche perchè sono del tutto sconosciuti alla maggior parte delle persone e non verrebbero capite.

Lo scopo di questa vita è, appunto, evolvere verso piani coscienziali più alti e per farlo dobbiamo "morire" a Muladhara e portarci nella riconciliazione degli opposti di Svadhistana (secondo chakra).
E' qui e solo qui che l'energia sessuale ha la sua ragione d'essere ed ben lungi dal sesso e dalla sessualità "mentale".

Qui gli opposti si uniscono, si fondono e si realizzano nell'Unità Divina.
Il Tantra nei suoi preliminari iniziali insegna, appunto, al controllo di questa schiavitù sessuale, insegna a controllare l'orgasmo per non disperdere energia preziosa ed impedire che vada ad alimentare i regni inferiori che sono stati descriti prima.

Il rapporto tra due partner si basa sullo scambio energetico, sullo sviluppo della sensorialità extra, sull'apertura di canali energetici, e molto altro ancora che può essere appreso solo dopo anni ed anni di pratica.
Mi fermo perchè un simile discorso non può che forzatamente essere limitato e superficiale data la complessità della sua natura.

Il Tantra non può e non deve essere relegato alla ingannevole volgarità di foto pornografiche in cui i partecipanti non stanno praticando Tantra ma limitandosi a delle volgarità sessuali e delle peggiori in quanto spacciate per atti sacri ma che invece sono e rimangono solo porcherie e pericolosi inviti alla caduta ed alla perdizione dell'Io incarnato.

Contatti

elysenergiebenessere TOSCANA - provincia di Livorno -
LO STUDIO SI TROVA VICINO #VENTURINATERME
#SUVERETO #CAMPIGLIAMARITTIMA

contattami per l indirizzo esatto .


cell . 338 4506227 tel. studio olistico 349 5141844 TELEFONARE UN GIORNO PRIMA PER FISSARE L" APPUNTAMENTO CON NUMERO VISIBILE .. grazie!!-

P.IVA 01762360491
toscana.doc@virgilio.it